mercoledì 3 novembre 2010

Bored


Gente che passeggia guardandosi intorno.
Gente che aspetta la risposta.
Gente che TEMPOREGGIA, attendendo la risposta.
Gente che soffre per un castello di carte,
e gente che sorride di un cielo vuoto.
Gente che mostra le gambe per sentirsi rassicurata,
gente che si anima per farsi capire.
Gente che chiama col telefonino scarico,
e gente che metabolizza tutto per non sentire i grumi del dolore ad un setaccio troppo stretto.
Gente che non ha il coraggio,
gente che sei un falso e sei un ipocrita.
Gente che - così si direbbe- spera,
ma a cui il verbo .sperare. sembra tanto cacofonico da non essere mai pronunciato.

1 commento:

♥♥♥ღღღ***AnA***ღღღ♥♥♥ ha detto...

Che parole... se ci si pensa ci sono nascoste tante cose in quel testo.. e in alcune mi specchio un po'..

Grazie per il commento!!

Lara