lunedì 23 febbraio 2009


Ci sono giorni in cui sei un po' triste. Un po' triste perchè sì, neanche tu lo sai.
Ci sono giorni in cui sei un po' felice. Poi arriva qualcosa di bellissimo, ma sai che non potrai averlo, e diventi un po' triste.
Vabbè, basta con ste cavolate. Sono triste e basta. Triste perchè... Vi è mai capitato di sentirvi ignorati dalle persone? Di sembrare un po' lo spiritello invisibile della situazione? Sì, la primavera è già un po' nell'aria, con tutto che fa freddo, con tutto che gli esami di Stato si avvicinano imperterriti... Per tutti meno che per me. La primavera sembra non vedermi, anzi, addirittura sembra passarmi davanti, farmi un sonoro pernacchione e correre via, come i ragazzini che suonano ai campanelli e poi scappano. Sono proprio tutta sbagliata, anzi, sono giustissima per stare immobile; sbagliatissima per qualsiasi movimento oltre lo sbadiglio. Sapete che è? Forse ho voglia di essere triste, ho solo voglia di sfogarmi un po', ho voglia di stare un po' chiusa a riflettere. Ma riflettere su cosa, poi? Staccatemi la spina del cervello, vi prego.

5 commenti:

Ponga ha detto...

Riesco ad immaginare come ti senti,è una sensazione frustante,almeno per me....sei felice di essere triste,e triste di essere felice per questo....ah,come complicata la vita!!!

Andy Sin ha detto...

Diagnosi: carenza da rock'n'roll.

Cura: 1 ora di Motley Crue d'annata. Qualche classico dei KISS. Prendere visione del film Tenacious D. Cura pagliativa ma efficace :-P

See ya

Shadowplay ha detto...

@ Andy Sin... Oddio c'hai ragione... Con tutto sto kaos mi sono dimenticata il sano rock'n'roll... Ti dirò se mi guarisce :p

@ Ponga.. Eh sì... E' davvero strano!

Coldismyheart ha detto...

anch'io sento una gran bella voglia di primavera, di giornate lunghe e solleggiati, all'aria aperta, a cazzeggiare senza orari, obblighi e responsabilità... mi sembra così lungo questo inverno che vorrei gridare bastaaaaaaaaaaaaaa...

Novemberside ha detto...

Sapessi quante volte ho desiderato anche io di "staccare la spina"!. Credo sia normale provare sensazioni di questo tipo, ma, in ogni caso, mi auguro sia solo una sensazione transitoria. Un saluto.